Torino Comics 2013: voci, fumetti, emozioni e cosplayer!

Torino Comics 2013Per il secondo anno Sono Cose Serie si trova immersa fino ai capelli nella manifestazione fumettistica torinese. Tre giorni intensi, ricchi di incontri di ogni tipo.

Abbiamo sudato, dormito poco e mangiato ancor meno, ma ne è valsa la pena.

Il piano è collaudato, il medesimo dell’anno scorso: tre dirette speciali, molte interviste da raccogliere e da programmare per i giorni futuri, qualcosa subito nella prima puntata del mercoledì post fiera e il resto attraverso i nostri canali, che rispetto all’anno scorso si sono moltiplicati, tra sito di radioohm, sito nostro, canale youtube e twitter.

La nostra postazione era all’interno del Bookshop, supportati e sopportati dai ragazzi impegnati a lavorare, Alice, Rossano, Noemi e Umberto.
È il nostro ormai immancabile “acquario“, a cui siamo rimasti fondamentalmente legati, al punto da non esserci riusciti a comprare quasi (sottolineo il quasi) nulla alla fiera, e che ha funzionato da punto di snodo e ottima postazione tattica di battaglia, sotto lo stendardo Sono Cose Serie/Radioohm.

Emotivamente e a livello di impegno, per il trio di Sono Cose Serie è un tour de force. Il buon Paolo nei primi due giorni della manifestazione lavora fuori fiera fino a metà pomeriggio, mentre Matteo e Michelangelo devono destreggiarsi tra montare la postazione con tutta la strumentazione e organizzare i contatti e gli appuntamenti. Senza contare quello che può succedere nel mezzo, come sveglie che decidono di morire dopo anni di onorata attività proprio sabato mattina, defezioni di ospiti causate da scioperi dei treni o ragioni ignote, o problemi tecnici che minano la salute psicofisica del nostro techonazi audio di fiducia, Miki, trasformando una diretta in una differita di qualche ora.

Per fortuna dalla radio arrivano aiuti, nella forma di Augusto Rasori di Freak Out il primo giorno, e di Fabrizio Cucci e Ismael Rigato da Epic Win il secondo.

Fabrizio ci ha permesso anche di realizzare la seconda novità che abbiamo lanciato con questa manifestazione: il live streaming video! Prima della diretta di sabato abbiamo trasmesso per quasi un’ora un live, condotto da Matteo, in cui si sono avvicendati diversi personaggi che rappresentano uno dei punti di forza e di massimo colore della fiera: i cosplayer!

Un fiume costante che riempiva la fiera, dai più amatoriali fino ai più specializzati e professionali. Abbiamo scambiato parole con alcuni di loro durante la diretta live. Inoltre abbiamo avuto un vero e proprio corso di combattimento con la lightsaber, la spada laser di Guerre Stellari, in diretta per le nostre telecamere.

Abbiamo così deciso di tenere in piedi l’esperimento e la radio sabato è andata anch’essa in video.

Le soddisfazioni sono state comunque grandi, come gli ospiti che siamo riusciti ad avere ai nostri microfoni. Insieme ai disegni che ci hanno regalato, durante la kermesse, ci siamo aggiudicati le interviste di:

Per aggiornamenti, preview e contenuti inediti esclusivi iscriviti alla nostra newsletter!

4 pensieri su “Torino Comics 2013: voci, fumetti, emozioni e cosplayer!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...