8×11 – Happy (shalalà)

La puntata più happy dell’anno!

News su news per felicitarsi con HBO per Demimonde, con Kevin Spacey per House of Card, con Zachary Quinto per In Search Of, con DC per l’indesiderabile Metropolis.

Ma il clou della serata, l’apice della contentezza seriale è Happy, la serie ispirata all’omonimo fumetto firmato Grant Morrison e Bryan Taylor.

clone-wars

L’inconfondibile tratto di Dženndi Tartakovskij

Se l’apice della gioia l’abbiamo già raggiunta, vi starete chiedendo, ora ci aspetta un’inversione di tendenza? Tristezza in arrivo?

Assolutamente no! Raggiunta la quota, navighiamo allegramente senza perdere quota perché è l’ora dell’Alfabeto Seriale e in particolare con la lettera ‘J’ di Jedi. Se tu uno Jedi ascolterai, mai triste essere puoi.

 

E per chiudere tra frizzi e lazzi ci congediamo con il consiglio della settimana ossia The Clone Wars di quel mezzo genio di Dženndi Tartakovskij (l’autore di Samurai Jack)!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...